Giuseppe Bellomare Fotografo

Nella Danza Moderna il corpo si muove cercando nuovi canoni tecnici ed espressivi, spinto dalla volontà di trovare un nuovo rapporto con lo spazio e con il tempo. Si dà notevole importanza allo studio del movimento in quanto mezzo di analisi delle dinamiche fisiche che intervengono nello spostamento dei corpi nello spazio.

Secondo l'estetica del balletto classico il danzatore doveva creare l'illusione di infrangere le leggi di gravità dando la sensazione di librarsi nell'aria, al contrario la danza moderna riconosce nel peso del corpo il principio basilare del movimento, e dunque il rapporto con la terra è un rapporto che viene, in tale ambito, privilegiato.